Curvatrici Idrauliche

Le nostre curvatrici vengono proposte in due versioni: le curvatrici a due rulli trascinatori e le curvatrici a tre rulli trascinatori

L'unico modello a due rulli trascinatori offerto ha regolazione meccanica.La versione a tre rulli trascinatori prevede modelli a regolazione meccanica (Serie C), a regolazione idraulica con finecorsa meccanico (Serie CH), a regolazione idraulica visualizzata (Serie CHV) o a CN.

Vi possono essere due tipi di comandi per far funzionare le nostre curvatrici: la doppia pedaliera e il comando a mano.

La doppia pedaliera prevede due pedali, uno per la rotazione destrorsa dei rulli e l'altro per la rotazione sinistrorsa

La funzione dei rulli correttori è di mantenere la rettilineità del profilo in fase di curvatura.

I doppi volantini servono a regolare il movimento e l'inclinazione dei rulli, rispettivamente destro e sinistro sulle curvatrici manuali.

Certamente. Quando particolari condizioni di lavoro lo richiedano è possibile adagiare le curvatrici sul dorso in modo da realizzare le curvature in orizzontale.

E' possibile curvare un notevole numero di barre, profili e tubi: barre in piatto e in costa, profili ad "L", "T", "U", "", tubi quadri e rettangolari (esclusi tubi a parete sottile per i quali necessitano rulli speciali)

Certamente. Vengono forniti dei rulli speciali che permettono di curvare tubi tondi, rettangolari o quadri di diversi materiali (ferro, acciaio inox, alluminio, …)

I dati necessari al produttore per proporre la curvatrice più adeguata alla lavorazione da effettuare sono: tipo di materiale, dimensioni del profilo in sezione, diametro minimo di curvatura, grado di finitura, eventuali tolleranze.

Attualmente SIMASV produce il modello CE2 a 2 rulli trascinatori fornibile anche in versione ribaltabile: questo versionamento è denominato CE/R.